Buona settimana! (dal 1° al 7 ottobre 2018)

Buona settimana a tutti.

Oggi salutiamo settembre e lasciamo i ricordi dell’estate alle nostre spalle. Si va avanti!

Due sono gli aspetti che vorrei commentare dalla Liturgia di oggi.

1. “chi non è contro di noi è per noi”: Gesù ci invita a vedere coloro che cercano di vivere i nostri stessi ideali in modalità differente dalla nostra, in un’ottica diversa: non sono “nemici”, sono fratelli. Lo Spirito Santo, infatti, ha molta fantasia e distribuisce idee, capacità, creatività, ecc…a Suo piacimento!

Siamo noi a pensare sempre di essere sempre nel giusto, che la nostra idea, il nostro agire, le nostre scelte, siano “meglio e più giuste” di quelle degli altri.

Spesso, anche all’interno della Chiesa, pur professando la fede in Cristo (che è Colui che ci unisce), abbiamo la pretesa che il gruppo, l’Associazione…di cui facciamo parte, abbia la verità assoluta rispetto agli altri. Così è stato ed è anche tra varie confessioni religiose (anche se grandi passi verso l’Ecumenismo sono stati indubbiamente fatti).

Il Vangelo animato

Per i bambini

2. “Chiunque infatti vi darà da bere un bicchiere d’acqua nel mio nome perché siete di Cristo, in verità io vi dico, non perderà la sua ricompensa. Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me, è molto meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare”.

Credo che “scandalo” sia tutto ciò che in me, attraverso il mio comportamento, allontana altri dalla fede, dai valori e non mi rende certo un testimone attendibile. E Dio rende giustizia a chi viene scandalizzato: la punizione per chi fa del male è la Geenna, cioè l’inferno, la lontananza da Dio.

Ma “quel bicchiere d’acqua” che viene menzionato da Gesù conferma una verità che spesso dico a scuola ai ragazzi: “il bene o il male che compiamo nella vita, prima o poi torna indietro”.

Alcuni filmati che circolano nella rete possono aiutare a comprendere meglio:

La scorsa settimana, come sappiamo, il Papa ha incontrato le comunità in Lituania, Lettonia ed Estonia. Ecco l’intervista al ritorno, anche perché si ricollega al tema dello “scandalizzare” i piccoli. Se però qualcuno vuole approfondire l’intero viaggio, ecco il link.

Tra i Santi che vengono ricordati questa settimana ci sono dei “pezzi da 90”, da cui prendere esempio perché anche la nostra vita possa essere illuminata:

1 ottobre: SANTA TERESA DEL BAMBINO GESU’http://www.santiebeati.it/dettaglio/24700http://it.cathopedia.org/wiki/Santa_Teresa_di_Lisieux

http://www.famigliacristiana.it/articolo/santa-teresa-protettrice-malattie-infettive-ebola.aspx

2 Ottobre: SANTI ANGELI CUSTODIhttp://www.santiebeati.it/dettaglio/24750 http://it.cathopedia.org/wiki/Angelo_custode

INOLTRE:

- PREGHIERE ALL’Angelo Custode http://www.preghiereperlafamiglia.it/santi-angeli-custodi.htm

- Gospel sugli angeli (molto bello): http://www.gloria.tv/media/6BwfqGtGPNi

- Papa Francesco sull’Angelo Custode (2/10/2015)

  • Natuzza Evolo e gli angeli

http://www.veniteadme.org/natuzza-evolo-e-gli-angeli/

2 Ottobre: FESTA DEI NONNI

4 ottobre: SAN FRANCESCO:

LA SUA STORIA

LA RECENTE RICOGNIZIONE DEI RESTI

https://www.youtube.com/watch?v=umKXA72EcMg

IL CANTICO DELLE CREATURE: testo recitato

canto di Branduardi

CANTI:

>Frate Alessandro

> canzone di san Damiano

> dolce è sentire

> preghiera semplice : recitata da Giovanni Paolo II

5 Ottobre: Santa MARIA FAUSTINA KOWALSKA

notizie + la Coroncina della Misericordia: http://www.festadelladivinamisericordia.com/page/santa-faustina-kowalska-bio.asp

BEATO ALBERTO MARVELLI

http://chiesa.rimini.it/albertomarvelli/

http://www.santiebeati.it/dettaglio/91603

…mi sembra che l’intera settimana non sia sufficiente per l’esame di tutta questa documentazione…

Buona settimana, “ricca” di bontà, di coerenza e serenità.

Auguri a tutti i preziosissimi nonni (che sono genitori che hanno una seconda possibilità)

Maria Olga

GLI ANGELI SULLA TERRA

Roxsana Chavez

…La domanda di Javhé a Caino "Dove è tuo fratello?" ci mette di fronte ad una realtà molte volte non riconosciuta, anzi non accettata per gli esseri umani, ma che senza dubbio dovrà rispondere alla fine dei tempi, in conseguenza ognuno di noi è custode di un altro, cioè di chi è accanto a noi, e se questo è cosi gli angeli sulla terra sono coloro che si prendono questa responsabilità con coraggio e disinteressatamente, e nella misura in cui noi siamo consapevoli e percepiamo questa missione che ci è stata donata allora diventiamo angeli anche noi.

Gli angeli non possono essere persone qualsiasi, hanno un volto distinto, i gesti sono diversi, le loro parole parlano di cose che sempre lasciano un tocco speciale nel cuore dell'altro, trasmettono la pace, la gioia, ma non come quella del mondo, vedono il mondo diversamente da come la vediamo noi, non si fermano soltanto a contemplare il negativo, anzi lo trasformano e possono trovare anche nel brutto cose belle e positive che riempiono nostri cuori di speranza. Gli angeli della terra sono come le api che stanno in ogni luogo ma quando si fermano su un'anima, lasciano il dolce miele. Gli angeli vedono il volto di Cristo in qualsiasi persona senza dar peso a colore, razza, atteggiamento, carattere, simpatia o antipatia, ecc. Gli angeli non sanno far altro che amare. Gli angeli sono capaci d'intuire un pericolo e ti guidano con sani consigli perche tu non cada e ti faccia male, ti dicono tuoi errori in faccia e ti rimproverano quando è necessario. Gli angeli sanno aspettare con pazienza, tolleranza e misericordia che tu possa cambiare per migliorare tua vita. Gli angeli sulla terra non temono di perdere il tempo per offrirlo a qualcuno, perché considerano più importante il tempo donato che il tempo per loro stessi. Gli angeli sono accanto a te, certe volte consolandoti, rianimandoti, spesso in silenzio pregando per te. Angelo sulla terra sei anche tu quando non pensi a te stesso e piuttosto esci da te per andare incontro a qualcuno morendo a te stesso. Gli angeli sulla terra sono veri figli di Dio.

Allegati:

Angelus 30 settembre 2018

Liturgia della Parola

In evidenza
Posts recenti
Il sito della diocesi
Archivio
Ricerca per Tags

 

Sito realizzato da Lavia Di Sabatino con Wix.com

 

Questo sito è sotto Licenza Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives 4.0