L'educazione secondo papa Francesco


Il tema dell’educazione rappresenta una costante del magistero di Papa Francesco; è al centro del suo pensiero e della sua azione. Non va dimenticato che Jorge Bergoglio è stato a lungo insegnante e anche nel suo ruolo di vescovo ha sempre avuto a cuore il mondo dell’educazione e della scuola.

La sua “ricetta educativa” – come l’ha definita il segretario della CEI mons. Nunzio Galantino – sarà illustrata venerdì 5 ottobre dal prof. Ernesto Diaco, direttore dell’Ufficio nazionale per l’educazione, la scuola e l’università della Conferenza Episcopale Italiana, in un incontro che avrà luogo alle ore 16.30 a Reggio Emilia nella chiesa di Santo Spiridione, in via Nuova.

L’iniziativa è promossa da AIMC, UCIIM, AGe, FIDAE, FISM, Istituto San Vincenzo de’ Paoli, Servizio di Pastorale Scolastica, Servizio Diocesano per l’Insegnamento della Religione Cattolica, Osservatorio per l’Educazione e sarà introdotta dal prof. Luciano Bonacini, dirigente scolastico dell’Istituto San Vincenzo de’ Paoli.

Il prof. Ernesto Diaco, insegnante e pubblicista, ha ricoperto diversi ruoli nell’Azione Cattolica Italiana a livello diocesano e nazionale. Dal 2007 al 2015 è stato vice responsabile del Servizio nazionale della CEI per il progetto culturale. Dal 2015 è direttore dell’Ufficio nazionale della CEI per l’educazione, la scuola e l’università. Recentemente ha curato la pubblicazione degli Atti della X Giornata pedagogica del Centro studi per la scuola cattolica, che hanno affrontato una lettura, sotto diverse angolature, del magistero di Papa Francesco in campo educativo e della sua costante attenzione per le giovani generazioni.

Secondo il gesuita Antonio Spadaro, “la sfida educativa è al centro dello sguardo di Papa Francesco”. L’incontro è rivolto a docenti, dirigenti scolastici, genitori ed educatori.

Giuseppe Adriano Rossi

Allegato: Locandina

In evidenza
Posts recenti
Il sito della diocesi
Archivio
Ricerca per Tags

 

Sito realizzato da Lavia Di Sabatino con Wix.com

 

Questo sito è sotto Licenza Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives 4.0