Buona settimana! (dal 25 al 31 marzo 2019)

Buona settimana a tutti, anche questa settimana le notizie dal mondo (inondazioni in Mozambico, dello Zimbabwe e del Malawi, sequestro di ragazzi da parte del loro autista, ragazzi che cadono dal balcone di casa…) ci hanno “travolto” e fanno sorgere l’antica domanda: “che male hanno fatto queste persone per meritare quanto è loro accaduto”? Se lo domandavano anche al tempo di Gesù quando capitava qualche disgrazia. Dobbiamo allora ricordare che Dio vede “oltre”, che non è un giudice severo che fa “pagare” gli errori commessi, ma che, lasciandoci liberi, si fida di noi e permette che possiamo scegliere anche il male…con le sue conseguenze. Ma Lui sa trasformare anche il male in bene, non dime

Buona settimana! (da 18 al 24 marzo 2019)

Buona seconda settimana di Quaresima. Come ogni anno, la Liturgia ci presenta, in questo periodo, l’episodio della Trasfigurazione di Gesù (la ricorderemo però anche il 6 agosto). Gesù sale sul monte a pregare: deve affrontare la passione (di cui ha dato annuncio agli Apostoli) e in un certo senso li vuole consolare con la visione del Cielo: fa pregustare la gioia, la bellezza del Paradiso, tanto che i tre amici affermano: “è bello stare qui”…perché non restarvi? Ma il punto di arrivo, la beatitudine, passa attraverso la croce: lo spiega bene il Papa all’Angelus (che allego), per cui non ripeto. E’ come se proprio oggi, 17 marzo 2019, in questo contesto storico, carico di tante sofferenza (d

Buona settimana! (dall'11 al 17 marzo 2019)

Buona settimana a tutti. La Quaresima è iniziata e ognuno avrà già “formulato” buoni propositi…altrimenti potremmo trovare spunti dal Messaggio del Papa per la Quaresima di quest’anno (allego). La Liturgia ci propone la narrazione delle Tentazioni di Gesù nel deserto (quest’anno nella versione di Luca). Gesù deve iniziare la propria missione di portare il messaggio di liberazione di Dio Padre agli uomini: con quali modalità? Per pensarci va nel deserto (occorre il “silenzio” per vedere dentro se stessi) e lì (Luca dice per tutti i 40 giorni, Matteo dice alla fine dei 40 giorni, quando è stanco) (N.B. ricordiamo che 40 per gli Ebrei indica “il tempo giusto”), ecco che il diavolo arriva con le

Don Pasquino Borghi. Partigiano della carità

Nelle settimane scorse, per i tipi di Consulta librieprogetti, è uscito il libro di Luciano Rondanini, Don Pasquino Borghi - Partigiano della carità, stampato dalla Nuova Tipolito di Felina. La vita e le opere del sacerdote bibbianese vengono ripercorse dall’autore in cinque parti, corredate da oltre venti immagini: “L’infanzia”, “Verso la lontana Africa”, “Segnali di tempesta”, “L’epilogo” e infine “Il dolore, la viltà, la gloria”. Don Pasquino Borghi fu fucilato il 30 gennaio 1944 presso il poligono di tiro di Reggio Emilia, su ordine dei locali gerarchi fascisti. Insieme al parroco di Tapignola, vennero passati per le armi l'anarchico Enrico Zambonini, nativo di Secchio, e altri sette i

Buona settimana! (dal 4 al 10 marzo 2019)

Buona settimana a tutti, questa domenica la Liturgia ci invita a non giudicare (se non vogliamo essere giudicati), a non vedere sempre il “male” negli altri (anche se è così facile!), dimenticando che anche noi commettiamo errori. Quando giudichiamo, accusiamo gli altri, ricordiamoci che la nostra mano, mentre punta il dito “accusatorio” verso l’accusato, punta ben tre dita verso noi stessi. Siamo tutti sulla stessa “barca” e nessuno è esente dall’errare, ma se ci lasciamo guidare dal Maestro non cieco (Gesù), non cadremo nel “fosso”! Accanto a questo monito Gesù propone il paragone tra l’albero buono e quello cattivo. E’ la constatazione che l’uomo si divide fondamentalmente in due categori

In evidenza
Sito della diocesi

                  

Portale IRC

Siti utili
Link al sito culturacattolica.it/irc
Link al sito della CEI

 

Canale Youtube Centro Aletti

Archivio

 

Sito realizzato da Lavia Di Sabatino con Wix.com

 

Questo sito è sotto Licenza Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives 4.0